Buon Natale!

Finanziamento regionale destinato al terzo settore-Un aiuto al volontariato da non perdere.

PORTO VIRO-Marialaura Tessarin-Ho ricevuto una comunicazione molto importante dalla Regione Veneto relativamente a un finanziamento destinato al terzo settore, in particolare alle organizzazioni di volontariato (ODV) e alle associazioni di promozione sociale (APS). Ci tengo a divulgare i contenuti del relativo Avviso Pubblico a tutte le realtà associative che possano essere interessate, poiché si tratta di un aiuto sostanziale a un settore che insieme a molti altri è stato danneggiato e ha avuto non poche ripercussioni a causa del periodo di emergenza legato alla pandemia.

Si apprende dalla DGR Regionale n. 910 del 09/07/2020 che, in virtù della Legge Delega 06/06/2016 n.106, è prevista l’istituzione di un Fondo per il finanziamento di iniziative e progetti promossi dalle suddette specifiche tipologie di Enti del terzo settore. I soggetti attuatori delle iniziative e dei progetti, anche i progetti partner devono essere ODV e APS iscritte ai relativi Registri regionali o al Registro nazionale. Il terzo settore, soprattutto nel periodo dell’emergenza, ha saputo agire in una rete di solidarietà fortemente dinamica e si è dimostrato in grado di adattarsi alle particolari esigenze della società, mettendo in atto energie e risorse con l’obiettivo di colmare il divario sociale delle categorie più vulnerabili.

Sempre dalla DGR Regionale si evince che, i dati emersi da un’indagine svolta dal Forum del Terzo settore e dal Forum per la Finanza Sostenibile che aveva il fine di analizzare le conseguenze della pandemia sulle attività degli Enti di Terzo Settore, dimostrano che 9 enti su 10 hanno risentito in maniera significativa dell’impatto del Covid-19 sulle proprie attività; attraverso questo intervento mirato si intende rafforzare e valorizzare il ruolo svolto dal terzo settore nelle politiche sociali, proprio grazie a uno specifico sostegno finanziario volto a ricostruire l’economia delle Politiche Sociali della Regione del Veneto. Il bando prevede due linee di finanziamento: la linea delle iniziative, per le Iniziative volte a fronteggiare l’emergenza Covid-19 o il post emergenza, la linea dei progetti, appunto per i Progetti a rilevanza regionale.  E’ aperta anche la possibilità di collaborare a titolo gratuito ai soggetti diversi da ODV e APS, quali enti no profit, senza scopo di lucro o enti pubblici.

Per quanto riguarda le iniziative, le aree di intervento sono: l’eliminazione della povertà, la salute e il benessere, l’educazione inclusiva, l’uguaglianza di genere e l’empowerment delle donne e delle ragazze, la crescita economica e la riduzione delle disuguaglianze.  I termini per presentare le istanze di contributo sono il 31/07/2020 per le Iniziative, il 10/09/2020 per i Progetti. Suggerisco vivamente a tutte le realtà associative del territorio di visitare il sito della Regione Veneto per prendere visione dell’avviso pubblico e scaricare tutti gli allegati relativi ai moduli necessari per la presentazione della domanda. Il riferimento è BUR n.104 del 14/07/2020. Per qualsiasi dubbio o chiarimento, in quanto Assessore all’Associazionismo, resto a disposizione e ricevo tutte le mattine su appuntamento. Marialaura Tessarin-Assessore all’Associazionismo-Città di Porto Viro 

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...