Il Sindaco ha conferito la benemerenza postuma “Adria riconoscente” a Luigi Zanesco, in occasione della serata per Ail.

ADRIA-(RO)-Nell’ambito della serata organizzata al teatro comunale per una raccolta fondi da devolvere alla ricerca  per Ail, Associazione Italiana contro le Leucemie Linfomi e Mieloma di Rovigo, il sindaco Omar Barbierato ha conferito la benemerenza postuma “Adria riconoscente” al dottor Luigi Zanesco.

Il medico, docente universitario, ricercatore di fama internazionale è stato il  fondatore  nel 1982 della struttura  di oncomatologia Pediatrica presso l’ospedale Civile di Padova, diventata punto di riferimento fondamentale per il trattamento delle leucemie infantili, grazie  al consolidato legame  di collaborazione con i coniugi  Bellato, avvenuto  attraverso  l’attività divulgativa e raccolta fondi Ail Rovigo “Sara e Fabio Bellato”. Un rapporto che iniziò negli anni ’80 quando Silvano e Marilena Bellato si rivolsero alla clinica pediatrica di Padova per la leucemia che aveva colpito la loro figlia Sara.

La benemerenza a Luigi Zanesco, scomparso lo scorso 31 luglio, è stata consegnata dal primo cittadino della città etrusca alla moglie  del medico Paola Marangoni,  in apertura della serata che prevedeva la commedia “Sior Todero Brontolon”, portata in scena sul palco del teatro Comunale dalla compagnia teatrale di Bellombra “El Tambarelo”. “Una serata speciale in cui  l’arte, lo spettacolo e la solidarietà si intrecciano in un unico grande abbraccio per Marilena e Silvano Bellato e Luigi Zanesco, il medico che dedicò la sua vita  alla cura dei giovani pazienti del reparto di oncologia pediatrica di Padova”-ha evidenziato il Sindaco Omar Barbierato nel consegnare la benemerenza al medico Marangoni. Parole di apprezzamento nel ricordare il medico luminare e l’operato dei coniugi Bellato, sono state espresse anche dalla presidente pro tempore di Ail Rovigo, Laura Cassetta, dall’ex sindaco Gino Spinello e dal presidente di Ail Padova, Don Marco Eugenio Brusutti. Al termine  della commedia, il Sindaco ha consegnato un attestato di Benemerenza  alla compagnia teatrale El Tambarelo, per i 40 anni di promozione  del teatro dialettale amatoriale e per aver divulgato l’immagine della città  oltre ai confini nazionali, nell’ambito delle attività di gemellaggio e scambi culturali in collaborazione con l’Associazione Polesani nel Mondo e l’Associazione Veneti nel Lazio.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici