10mila cartine geografiche per” Porto Viro. Cuore del Delta del Po”.

Silvia Gennari(Porto Viro, 18 Giugno 2016) L’assessorato al turismo, ha iniziato in questi giorni, la distribuzione delle mappe turistiche della città di Porto Viro, alle attività ricettive, di ristorazione e di servizio al turista, per facilitare gli operatori economici, nella promozione del territorio.  Queste nuove mappe, realizzate in blocchi a strappo formato A3, con informazioni fronte-retro,  assumono un grande valore promozionale, poichè standardizzate alle linee per la  comunicazione coordinata degli uffici IAT stabilite dalla Regione del Veneto. A queste, si affianca un nuovo depliant descrittivo della città, intitolato “Porto Viro. Cuore del Delta del Po” che raccoglie immagini e parole del nostro territorio, stampato in 10mila copie, fornendo un ulteriore strumento ai visitatori. “Questi nuovi dispositivi di comunicazione” dichiara il vicesindaco  Silvia Gennari “sono essenziali per la promozione turistica e permettono al visitatore di avere le prime importanti indicazioni topografiche e descrittive della nostra terra. Facilitano gli spostamenti e garantiscono un piú semplice orientamento fra i luoghi di maggior interesse del territorio comunale. La distribuzione, in modo capillare delle cartine geografiche e dei depliant, oltre all’ufficio IAT di Porto Levante, è finalizzata a mettere nelle condizioni, tutti gli operatori, di poter offrire al turista un primo benvenuto nella nostra terra, valorizzandone le diverse risorse territoriali, culturali, escursionistiche e gastronomiche, in particolare l’aspetto ambientale,  tenendo presente il riconoscimento da parte dell’UNesco, come riserva della biosfera“.

Continua la Gennari “Ricordiamo inoltre, che l’ufficio IAT di Porto Levante è aperto tutti i sabati, le domeniche  e i giorni festivi fino a settembre, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Nel corso della settimana, risponderà comunque alle richieste che pervengono via email.

(Guendalina Ferro-servizio informazione del comune di Porto Viro) riproduzione riservata

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici