La commissione pari opportunità incontra i ragazzi delle scuole medie del plesso Elia Maestri.

TAGLIO DI PO-(RO)-In occasione della giornata internazionale contro ogni violenza alla donna, la commissione pari opportunità del comune di Taglio di Po ha organizzato un incontro con i ragazzi delle scuole medie del plesso Elia Maestri.
Con la collaborazione della dott.ssa Elisa Bovolenta, psicologa e psicoterapeuta,  si è voluto affrontare la tematica della violenza rivolta al femminile. La dott.ssa ha trattato l’argomento coinvolgendo i ragazzi con domande , interventi spontanei e alzate di mano ad alcuni quesiti a loro rivolti.
” Si ringrazia il preside Beltrame Massimiliano per la disponibilità accordata e tutti i professori che hanno accompagnato gli studenti a questo incontro, la dott.ssa Bovolenta  per la sua professionalità, ed  è sempre disponibile ogni volta le si chieda un aiuto. I dati riportati sulla violenza alle donne sono sempre più in aumento”, ha affermato la presidente del comitato pari opportunità Ricchi Silvia, ” una donna su tre al giorno muore o riceve violenza fisica o psichica e per questo non bisogna tralasciare le richieste di aiuto o le denunce che le povere vittime , con grande coraggio, portano allo scoperto”. Sulla facciata dell’edificio comunale sono stati posti due grossi fiocchi rossi come segno di solidarietà , oltre alla panchina rossa posta già da qualche anno presso piazza Venezia. #ORABASTA# stop alla violenza, stop alla violenza sulle donne, questo è  lo slogan adottato per questa giornata , ma tale stop non deve ritenersi valido solo per il 25 novembre ma per tutti i 365 giorni che ogni donna vive e combatte per i propri diritti. 
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici