Concerto inaugurale del nuovo anno accademico del Conservatorio A. Buzzolla.

ADRIA-(RO)-Domenica prossima 27 novembre, si prevede al Teatro Comunale una nuova edizione memorabile per il tradizionale concerto inaugurale del nuovo anno accademico del Conservatorio A. Buzzolla , in cui si esibirà l’orchestra Sinfonica del Conservatorio, diretta dal maestro Ambrogio De Palma.

“Sarà una festa per tutti gli studenti del Conservatorio, l’avvio del nuovo anno accademico e l’esibizione dell’orchestra rappresenta la comunità del Buzzolla – afferma il direttore Paolo Zoccarato – mentre i due solisti rappresentano il lavoro che viene svolto dagli studenti”.

A congedarsi con commozione dal ruolo di presidente, Mara Bellettato, che dopo due mandati come presidente, sei anni, lascia il testimone ad un nuovo presidente che deve ancora essere nominato dal ministero. Nel suo intervento, Bellettato ha sottolineato la realizzazione dell ‘ Auditorium Mecenati e la realizzazione degli alloggi per gli studenti, gestiti direttamente dal conservatorio. Il Sindaco di Adria Omar Barbierato, si è congratulato per il servizio svolto dai vertici del Conservatorio e per i risultati degli studenti, ed ha lanciato la proposta di realizzare un cartellone unico di eventi culturali, per far conoscere alle collettività del territorio tutti gli eventi che vengono organizzati in città. Le spese del teatro Comunale saranno sostenute dal Comune di Adria, a stabilirlo la recente convenzione firmata tra il Comune e il Conservatorio di Adria. Giuliano Fantinati, presidente della fondazione Mecenati, ha annunciato che il prossimo 14 dicembre, all’auditorium Mecenati, verranno consegnate le borse di studio a sette meritevoli studenti del conservatorio.

Gianluca Bergamasco sarà uno dei due giovani che si esibiranno come solisti al concerto Il giovane 20enne di Chioggia ha iniziato lo studio del pianoforte a 11 anni e attualmente è Iscritto al Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria e frequenta il Liceo Musicale “Marco Polo” di Venezia. Vincitore di numerosi premi in borse di studio e in importanti concorsi nazionali ed internazionali in diverse città d’Italia, Bergamasco può vantare di aver seguito numerose Masterclass approfondendo ed allargando il proprio repertorio, oltre ad aver vinto delle borse di studio concesse dal conservatorio di Adria, grazie alla collaborazione dell’associazione Kivanis di Adria nel 2015, e dall’associazione Cristofori di Padova nel 2021. Ha tenuto vari Concerti solistici al Teatro Toniolo di Mestre, Circolo Artistico di Venezia P.zzo delle Prigioni, Teatro Comunale di Adria, Palazzo dei Capitani (Malcesine).

Altro solista che si esibirà al concerto sarà il violinista 24enne di Camponogara Luca Rettore. Il giovane strumentista ha iniziato lo studio del violino all’età di 11 anni per poi approdare aAll’età di 14 al Conservatorio di Adria.Collabora da molti anni con l’orchestra giovanile “Diego Valeri” di Campolongo Maggiore e fa parte dell’orchestra nazionale “Giuseppe Sinopoli” con il quale ha suonato anche al Senato della Repubblica Italiana. In ambito orchestrale inoltre. Collabora da diversi anni con la “Venice Chamber Orchestra”, la “Gaga Symphony Orchestra” e “l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana” con concerti in tutta Italia. Ha suonato e collabora attualmente sia in qualità di orchestrale che come solista con l’orchestra d’archi della “Promenade Strings”. Nel 2022 ha concluso gli studi presso il Conservatorio “Antonio Buzzolla” di Adria con il massimo dei voti e la menzione. Per l’evento verranno eseguite musiche di Johann Sebastian Bach, Giuseppe Tartini, Fritz Kreislere e Franz Schubert

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici