Buon Natale!

CONTRIBUTI PER I DANNI DA MALTEMPO IMPORTANTI, MA SERVE FARE DI PIÙ.

Chioggia–«Le risorse stanziate dalla Regione del Veneto per i danni causati dal maltempo a seguito della tempesta Vaia del 2018 e poi dall’ondata di maltempo dello scorso novembre sono importanti, ma non sufficienti, serve fare di più. Per Sottomarina sono previsti 2.500.000 euro, mentre per l’Isola Verde 900.000 euro di contributi, fondamentali per attivarsi nel fronteggiare il dissesto idrogeologico, ma ancora pochi purtroppo per rispondere alle esigenze del litorale e degli operatori balneari, che hanno subìto ingenti danni». Così ha commentato il vicesindaco e assessore all’Ambiente Marco Veronese, nel fare il punto della situazione sullo stato di attuazione e sui programmi relativi alle opere di difesa del litorale a Sottomarina e Isola Verde.

«Per mettere gli operatori delle spiagge al corrente della situazione, abbiamo già realizzato un incontro con Gebis e Ascot in settimana – prosegue il vicesindaco – e in questa occasione abbiamo presentato quanto comunicatoci dal direttore dell’unità operativa del Genio civile di Venezia Salvatore Patti, ovvero che i metri cubi previsti non copriranno tutte le esigenze e quindi per ulteriori interventi sarà necessario stipulare degli specifici protocolli d’intesa tra Comune, Regione e operatori».

I lavori di dragaggio e ripascimento delle spiagge inizieranno a marzo, per concludersi entro fine maggio 2020, un’azione che «non dovrà configgere con l’attività di allevamento di vongole e mitili – conclude Marco Veronese – come ha assicurato proprio ieri l’assessore alla pesca della Regione Veneto Giuseppe Pan ai rappresentanti del mondo ittico e della molluschicoltura del Veneto». Sempre in primavera, all’Isola Verde verranno realizzate delle dune sabbiose (i cosiddetti “cordoni dunali”) a protezione dell’abitato, per ostacolare l’avvicinamento delle onde più grandi e impedire il danneggiamento e l’inondazione delle zone interne, mentre nel 2021 grazie al piano nazionale di mitigazione idrogeologica, sono stati inseriti degli interventi sulla scogliera soffolta, che prevederà nuovi pennelli emersi a difesa del litorale dalle mareggiate

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...