Più di 90 gli iscritti al primo appuntamento dei sei previsti di “Delta Incontri” sul tema “Carlo Mazzacurati e il Delta:la dimensione della notte”

Vicesindaco-Alberto Fioravanti
Alberto Fioravanti-vicesindaco di Taglio di Po

Taglio di Po – Parte Giovedì 31 Marzo alle 21  alla sala Europa di Taglio di Po“Delta incontri”, il primo dei sei incontri previsti dal calendario culturale promosso dai vicesindaci dei comuni di Taglio di Po con Alberto Fioravanti, Porto Viro con Silvia Gennari e Rosolina con Daniele Grossato.Organizzatore Capofila di Delta incontri, a cui spetterà l’apertura e la chiusura degli eventi il comune di Taglio di Po.Nel primo appuntamento  di ‘Delta incontri’ si parlerà del territorio visto dal regista  Carlo Mazzacurati attraverso Marina Zangirolami Mazzacurati e Claudio Persanti .”Si tratta del  punto di vista di un regista artista che probabilmente più di ogni altro, negli ultimi trent’anni, ha posato il suo sguardo, senza mai staccarlo, sul nostro territorio. –racconta il vicesindaco Alberto Fioravanti-.

Con l’aiuto di alcuni filmati estratti  delle sue opere, da “Il toro’ a ‘L’estate di Davide’, da ‘Notte italiana’ a  ‘La giusta distanza’, e con il supporto di due testimoni d’eccezione come Marina Zangirolami Mazzacurati e Claudio Piersanti,  si cercherà di indagare e di approfondire le ragioni di un legame profondo che il regista padovano aveva saputo creare con il Delta del Po e le sue atmosfere dilatate.” Un vero e proprio amore per un territorio che , per usare le sue stesse parole , lo avvicinava “alla dimensione della notte” e da cui si staccava, quando ne era costretto, con “enorme disagio”     .Scheda_Prima_Serata deltaincontri

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici