Partiti i lavori dei marciapiedi e illuminazione pubblica lungo il collettore destro.

(Porto Viro20160414_145546, 14 Aprile 2016)Partiti i lavori per il miglioramento dell’illuminazione pubblica lungo il collettore padano Polesano, nel tratto con le intersezioni di via Mazzini e Corso Risorgimento. Lavori che verranno realizzati attraverso la convenzione Consip in essere con la società SIMET .”Si tratta di una  programmazione di opere nuove, di miglioramento dell’illuminazione pubblica, di distribuzione di energia elettrica,  che non erano oggetto della convenzione iniziale Consip.-puntualizza il sindaco Thomas Giacon-poiché nascono per rispondere alle reali esigenze del territorio, raccolte in questi due anni di amministrazione“.” Per esempio, l’installazione delle colonnine di distribuzione dell’energia elettrica in via Roma, è stata pensata in seguito alla mancanza  evidenziata dalla pro loco di Donada, di punti di energia elettrica lungo la via per organizzare al meglio le serate dei Martedì in piazza.

Una soluzione che permetterà di rendere più agevole tutta l’attività di animazione estiva e non solo”. “Un impegno economicamente significativo ma altrettanto utile,spalmato nei prossimi anni che riguarderà anche i nuovi punti luce in via Ugo Foscolo per 1.629euro, Via Siviero per 2.500 euro, via Pioppa per 2.200 euro. E ancora, l’ampliamento del sistema di illuminazione pubblica per le vie Luigi Siviero e Reginaldo Giuliani per 3.800 euro; modificato il sistema di alimentazione di tre punti luce fotovoltaici esistenti in via Argine Po per circa 20mila euro; le nuove  colonnine di distribuzione dell’energia elettrica a servizio di piazza Repubblica per circa 46mila200euro e per 23mila euro per la riqualificazione dell’impianto di via Livelli.

(Guendalina Ferro-Servizio Informazione Comune di Porto Viro) riproduzione riservata
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici