Buon Natale!

Al via gli interventi per 200mila euro al patrimonio verde pubblico, leva strategica per la qualità della vita di chi vive nelle aree urbane.

Adria-Amministrazione civica-Il verde pubblico è un patrimonio e una ricchezza per tutta la collettività, al punto da essere considerato dall’amministrazione civica adriese una delle leve strategiche  per la qualità della vita dei cittadini  che vivono nelle aree urbane. Per questo motivo proseguono  i lavori di potatura nei luoghi di fruizione pubblica del territorio comunale. A darne notizia gli assessori  Marco Terrentin e Matteo Stoppa.

Gli interventi già effettuati per un importo di circa Ventitrèmila euro hanno interessato: 150 metri di siepe di alloro in via Mascagni, nel parco Bortolina,   tre essenze arboree nel cortile della scuola di Baricetta, quattro tigli nell’area verde dell’asilo nido di via Bettola, quattro  ceppaie  collocate tra il cortile delle scuole di Bottrighe e la materna Di Vittorio. Importanti anche  le potature eseguite in via Einaudi a Baricetta, via Michelangelo, via Po,  via Ermont, alla magnolia collocata nel cortile della biblioteca di piazza Bocchi, alcuni pini di corso Garibaldi  e ai  dieci esemplari di tiglio situati  nel cortile della scuola Pascoli . Undici mila euro è stato l’importo speso per l’intervento ad un  tiglio   ammalorato in via Gramsci a Ca Emo e a tre pioppi cipressini secchi in via Terracini. Altri lavori  si sono resi necessari  a causa dei danni provocati dalla tromba d’aria del novembre scorso, ad  un olmo in via della Pace e a tre pini a Mazzorno sinistro. Al cimitero di Bottrighe, sono stati  sostituiti  10 alberelli.

In previsione –proseguono i due amministratori-   interventi di potature agli alberi  situati sia nei cimiteri di Fasana, Bellombra, Mazzorno Sinistro, e sia in alcune vie del centro per un importo totale di  dodici mila euro. Al fine di eliminare il rischio di situazioni di pericolo per la viabilità ed il transito pedonale,sono state programmate trecentosessanta potature per la messa in sicurezza del patrimonio arboreo collocato lungo le strade comunali, sia nelle frazioni di Ca Emo, Baricetta,  Valliera e sia nel centro cittadino. –proseguono i due amministratori- Come via E. Filiberto, via Marconi, viale Maddalena,via Peschiera,  corso Garibaldi,via Malfatti, via e quartiere Amolaretta. Tutti interventi  mirati e studiati secondo un vasto programma che non trova memoria  negli ultimi dieci anni.  Ad eseguire i lavori, suddivisi in due tranche, la ditta specializzata Boschiva di Spilamberto (Mo),per l’importo di circa cinquantasei mila euro e la  Geopram di Castelgugliemo, per l’importo di circa ottantaquattro mila euro. Il  totale degli interventi programmati   arriva a circa 200mila euro.  La prima tranche dei lavori, tempo meteo permettendo, proseguirà  fino alla fine di gennaio. Si invitano pertanto i cittadini a guidare con prudenza in prossimità dei cantieri.

Pc ricondizionati ad Adria
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...