Buon Natale!

Le opere di Maurizio Pizzo in biblioteca a Porto Viro.

PORTO VIRO-Maurizio Pizzo, scenografo, lighting-designer e formatore di Rovigo, dal 1978 realizza le scenografie degli spettacoli di teatro-danza del Centro Sperimentale Danza, in teatri e in beni architettonici. In occasione di eventi in villa (Villa Badoer di Fratta polesine, Villa Contarini di Piazzola sul Brenta, Villa Pisani di Stra, Villa Demidoff di Pratolino (FI), cura anche l’illuminotecnica degli spettacoli. Ha ideato e realizza laboratori sulle tecniche illuministiche e sceniche prima dell’uso dell’elettricità. In occasione di spettacoli in giardini e parchi cura l’ambientazione della rappresentazione, senza uso di palchi o altre strutture invasive, recuperando le valenze scenografiche dei beni architettonici e naturalistici. Nell’allestimento scenografico privilegia l’impiego di materiali poveri, quali carta e cartone, veli e stoffe.

Esperto in comunicazione visiva, conduce laboratori e corsi sulle tecniche dell’allestimento teatrale e della creatività delle immagini, rivolti ad attori, danzatori, insegnanti ed animatori. E’ stato docente in corsi di formazione per la Regione Veneto e per il Fondo Sociale Europeo. Ha presentato “Occhiogioco, macchine per disegnare” al Museo Pecci (Prato) e alle manifestazioni di “Autori Diari di Viaggio” (Ferrara). Acccanto ad Occhiogioco presenta dal 2013 i laboratori di creatività artistica “Ombragioco, all’ombra della luce”, “Artegioco, fare belle figure” e “Cartagioco, le possibilità creative della carta” rivolti a docenti, animatori e a chiunque, bambini, ragazzi ed adulti, voglia avvicinarsi all’espressione e alla comunicazione artistica.

Collabora ad iniziative culturali ed editoriali inerenti l’origami fin dagli anni ottanta, presentando questa tecnica artistica nella scuola pubblica ed in numerosi incontri, corsi, workshop, dimostrazioni e performances. Ai convegni del Centro Diffusione Origami ha presentato le azioni teatrali “Origamia” (Siena) e “Origafollia” (Firenze e Bologna). Nel 2017 partecipa alla Biennale di Venezia, Padiglione Tibet, con “Siate lieti, monaci danzanti” (esposizione ed animazione). Nel 2018 presenta a Rovigo l’anteprima della mostra “Animalia”; l’installazione “Little Bighorn” nell’ambito di Rovigo-Comics e a Comacchio l’animazione “Cartagioco”. Attualmente organizza a Rovigo “Le domeniche di carta”, insegnando ad adulti, giovani e bambini l’arte della piegatura. In biblioteca a Porto Viro, durante la Notte bianca di venerdì 10 settembre, alle ore 21.00, porta due opere inedite ricche di magia e suggestione, dedicate all’universo dantesco. Le opere saranno esposte in biblioteca civica, anche dopo il 10 settembre, in orario d’apertura. Un’occasione unica per ammirare poesia, ingegno e creatività.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    17
    Shares
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...