“Nazionali Rosolina”-Tre giorni di beach tennis ad altissimo livello.

ROSOLINA-Una tre giorni di beach tennis di altissimo livello, che ha convogliato a Rosolina Mare atleti di rilevanza mondiale, venuti a competere nei tornei che hanno costituito l’edizione 2022 delle manifestazioni organizzate nella località balneare rodigina, con il montepremi delle varie categorie che complessivamente ammontava ad 8.888 euro, oltre a materiale tecnico.
Organizzati dall’ASD Beach Tennis Rosapineta, che a Rosolina Mare sviluppa la propria attività sportiva, dal 15 al 17 luglio si sono disputati, sui campi allestiti presso il Bagno Perla, in via Torino, i “Nazionali di Rosolina”, appunto con il montepremi con le quattro cifre, ed in parallelo i “Nazionali Under Città di Rosolina 2022”, riservate alle categorie giovanili con le varie sezioni di età di partecipazione.
Con la regia del Fiduciario Veneto Beach Tennis della FIT, Paolo Sanniti, la piena partecipazione dei vertici regionali FIT, con la presenza del Vice Presidente Gianfranco Piombo, i tornei hanno ottenuto ancora una volta l’ospitalità del bagno gestito da Ciro Patrian, che ha allestito un campo centrale dotato di tribuna e spazi per le riprese televisive, oltre ad altri 14 campi nel quale si sono confrontati i partecipanti alle competizioni. Manifestazione avente il patrocinio del Comune di Rosolina, con buona parte della giunta guidata dal Sindaco Michele Grossato che ha presenziato alle premiazioni di domenica (con gli assessori Stefano Gazzola/sport, Alessandra Patrian/turismo, Sara Biondi/attività produttive) lo scorso week end ha portato a Rosolina Mare numerose presenze, provenienti ovviamente dal Veneto e regioni limitrofe, ma anche da più lontano, come dalla Sardegna e dal Lazio, per fare alcuni esempi, con un totale di circa 260 iscritti nei tornei Open, ed una settantina nelle categorie giovanili, anche se talvolta con iscrizioni multiple.
Fiore all’occhiello dell’organizzazione la presenza dei capofila del ranking mondiale del beach tennis, con Michele Cappelletti, numero uno nella classifica ITF maschile (in coppia con Mattia Spoto, numero 4) e Giulia Gasparri con Ninny Valentini in vetta a pari merito nel tabellone femminile, che al termine dei loro tornei hanno confermato i pronostici, vincendo rispettivamente i tornei di Doppio Open Maschile e Doppio Open Femminile, anche se nel tabellone rosa, le finaliste Giulia Deiana ed Ilaria Grandi hanno costretto le campionesse mondiali in carica al long tie break. Nel doppio misto invece vittoria del giovane ma già affermato Filippo Boscolo Meneguolo, che in coppia con Maddalena Cini si è aggiudicato il torneo, bissando la vittoria nella categoria di singolo open.
 
RISULTATI.
Doppio Maschile Open.
Finalissima: Michele Cappelletti/Mattia Spoto b. Nicolò Gasparri/Luca Andreolini 6-1 6-3. Terzi posti: Filippo Boscolo Meneguolo/Marco Faccini, Federico Caroli/Simone Burini.
Doppio Femminile Open.
Finalissima: Giulia Gasparri/Ninny Valentini b. Giulia Deiana/Ilaria Grandi 4-6 6-3 10-6. Terzi posti: Maddalena Cini/Alice Grandi, Irene Mariotti/Elena Francesconi
Doppio Misto Open
Finalissima: Filippo Boscolo Meneguolo/Maddalena Cini b. Andrea Reginato/Giulia Deiana 9-6, Terzi posti: Giulio Maraccini/Elena Francesconi, Gabriele Gini/Irene Mariotti.
Singolare Maschile Open
Finalissima: Filippo Boscolo Meneguolo b. Mattia Bazzi 9-8 (3). Terzi posti: Luca Meliconi, Tristano Frattolillo
Singolare Femminile Open
Finalissima: Giulia Deiana b. Irene Mariotti 9-6. Terzi posti: Eleonora Manfredini, Vittoria Pastorello.
Doppio Maschile Open, limitato 3.1
Finalissima: Lorenzo Biagetti/Giacomo Gabellini b. Tristano Frattolillo/Alessandro Galletti 9-3. Terzi posti: Filippo Zanni/Simone Tamagnini, Leonardo Croatti/Matteo Cappelli.
Doppio Femminile Open, limitato 3.1
Finalissima: Asia Bravaccini/Marika Colonna b. Beatrice Natali/Caterina Pantoli 9-5. Terzi posti: Sara Perini/Giorgia Padoan, Emma Mussetti/Nicole Santinato.
Doppio Maschile Open, limitato 4.1
Finalissima: Alberto Manzoni/Mirco Mancini b. Mirko Lepri/Marco Ferosi 9-5, Terzi Posti: Andrea Bartolucci/Carlo Cioni, Riccardo Sisti/Diego Sebastiano Cavedoni.
Singolare Maschile Under 18.
Finalissima: Marco Carboni b. Daniele Olla 9-5. Terzi posti: Nicolò Boscolo Camiletto, Alex Agirelli.
Doppio Maschile Under 16.
Finalissima: Tristano Frattolillo/Daniele Olla b. Giacomo Alessandro Pollino/Leonardo Pivi 97.
Doppio Maschile Under 14.
Finalissima: Tommaso Perini/Leonardo Begheldo b. Riccardo Ponti/Alex Agirelli 9-3
 
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici