Buon Natale!

I DIVERTENTI OBLIVION A DONZELLA DI PORTO TOLLE.

PORTO TOLLE-DONZELLA (RO) – Ultimi fuochi prima del gran finale di Tra ville e giardini 2021, il palcoscenico estivo del Polesine. La quart’ultima data è uno spettacolo comico musicale, scritto ed interpretato dagli Oblivion, il gruppo cabarettistico bolognese, in forma di intervista- show: “Cinque contro tutti” è il titolo. L’appuntamento è per venerdì 13 agosto 2021, alla Tenuta agricola Basson dei fratelli Silimbani a Donzella di Porto Tolle. I biglietti sono in prevendita su www.diyticket.it e dopo la chiusura della vendita on-line si potrà acquistare alla biglietteria fisica dell’evento, aperta dalle 20, fino ad esaurimento posti. Green pass obbligatorio.

Gli Oblivion sono un gruppo di attori-cantanti, ma anche mimi e musicisti, nella piena tradizione del cabaret, specializzati in musical e parodie di brani celebri. Si è formato a Bologna all’inizio degli anni Duemila da cinque studenti dell’Accademia del musical, che è stata la loro prima forma d’arte individuale (da “Tutti assieme appassionatamente” a “Jekyll & Hyde”). La formazione attuale è composta da: Lorenzo Scuda (chitarrista), Davide Calabrese (mimo), Fabio Vagnarelli, Graziana Borciani e Francesca Folloni. Per anni la loro maggiore vetrina è il canale You tube da cui diffondono i video di musiche e sketch; dopo essere stati esclusi dalla fase finale di X Factor 2009, pubblicano su You tube il video de “I promessi sposi in 10 minuti”, breve commedia musicale comica, che li rende famosi al grande pubblico. Seguono alcune partecipazioni televisive ed una vera tournée nazionale di due stagioni consecutive, con lo spettacolo “Oblivion show”, summa del loro repertorio, diffuso inizialmente attraverso internet. Gli Oblivion dicono di ispirarsi a maestri come il Quartetto Cetra, Rodolfo De Angelis, Giorgio Gaber, i Monty Python; e si definiscono: “un Ogm che svaria tra nostalgia e modernità, tra giocoleria e cabaret, tra intrattenimento leggero e satira di costume”. Hanno pubblicato dischi, dvd e libri.

In questa estate sono in tour con “Cinque contro tutti”, un nuovissimo spettacolo, meglio: intervista-show, che presentano a Tra ville e giardini. “Dopo mesi chiusi in casa – dicono i cinque – abbiamo tanta voglia di salire sul palco a cantare, recitare, parodiare, ma anche a cazzeggiare in libertà e a raccontare le nostre verità. Daremo il nostro meglio e il nostro peggio, risponderemo senza filtri alle domande più scomode e anche voi potrete chiederci tutto quello che vi passa per la mente. Tanto poi il microfono ce lo abbiamo noi”. Tra Ville e Giardini XXII è promossa ed organizzata da Provincia di Rovigo, co-finanziata da Regione del Veneto Reteventi, sostenuta da Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, con l’organizzazione tecnica di Ente Rovigo Festival, direzione artistica di Claudio Ronda, e la collaborazione dei Comuni di Adria, Ariano nel Polesine, Badia Polesine, Castelmassa, Ceneselli, Ceregnano, Costa di Rovigo, Ficarolo, Fratta Polesine, Lendinara, Lusia, Occhiobello, Porto Tolle, Rosolina, Rovigo, Trecenta, Villanova del Ghebbo.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...