Porto Viro-bandiere a lutto

(Porto Viro, 14 Novembre 2015) Bandiere degli edifici pubblici a lutto. A mezz’asta quelle dei monumenti. E’ la risposta della città di Porto Viro al dolore e all’orrore della strage accaduta ieri a Parigi.”Voglio esprimere il mio cordoglio per tutte le vittime e mi unisco all’abbraccio fraterno che l’Italia ha rivolto ai famigliari delle persone coinvolte negli attentati di ieri sera in Francia. Una tragedia che  scuote e coinvolge tutti, anche il nostro Veneto,visto che dalle ultime notizie  tra le persone disperse c’è anche una ragazza Veneta”sono le parole del  primo cittadino Thomas Giacon della città di Porto Viro.”Colpire persone libere, allo stadio, al bar o al ristorante è un gesto ingiustificabile”.Ad aggregarsi al gesto simbolico delle bandiere a mezz’asta, tutte le associazioni combattentistiche di Porto Viro.E a rispondere a tale tragicità, anche l’istituto comprensivo di Porto Viro, diretto da Giovanni Beltrame, che attraverso le docenti del migliaio di alunni, hanno commentato ed eseguito il minuto di silenzio per le vittime di tale strage e un altro minuto di silenzio, fatto di preghiera , perché cambi il cuore delle persone artefici del gesto .
 

Guendalina Ferro

Servizio Informazione Comune di Porto Viro
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici