Porto Viro- fondi per il servizio di accudienza scolastica

(Porto Viro, 11 Novembre 2015) Il comune di Porto Viro assicura i fondi per il servizio di accudienza scolastica.”Si tratta di un progetto, spiega l’assessore ai servizi sociali Tania Azzalin, che sostiene  il diritto allo studio ed il supporto all’integrazione scolastica degli alunni portatori di handicap, dalle scuole  dell’infanzia paritarie e statali fino agli alunni dell’istituto superiore C.Colombo della nostra città”.”L’azione del servizio di accudienza prevede l’assistenza specialistica finalizzata alla conquista dell’autonomia fisica, relazionale e di apprendimento degli studenti con disabilità fisico, psichico e sensoriale in linea con il piano educativo individualizzato, il cosiddetto Pei, adottato  dall’istituto comprensivo di Porto Viro –si legge nel progetto stilato dalla cooperativa Titoli Minori, che gestisce il servizio di accudienza scolastica-“.”I circa 16mila euro che abbiamo destinato nell’ultima giunta comunale per il servizio in questione-spiega l’assessore  Azzalin-andranno a coprire il servizio fino al 31 dicembre di quest’anno. Nel contempo, in sinergia con gli enti interessati, sarà stilato un nuovo progetto, in cui verranno  inserite le nuove richieste e necessità sorte in questi ultimi mesi da parte delle famiglie e quindi da parte degli istituti scolastici, con lo scopo di migliorare e sostenere gli alunni destinatari  del servizio di accudienza scolastica. Il nuovo progetto, che sarà stilato in tempi brevi, una volta vagliato dalla giunta comunale, assicurerà altri fondi comunali per la nuova progettualità che coinvolgerà gli alunni da gennaio e fino a giugno, fine dell’anno scolastico in corso”.
 

Guendalina Ferro

Servizio Informazione Comune di Porto Viro
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici