Porto Viro-Gagliardetto e targa del comune di Porto Viro approderà a Tokio

(Porto Viro, 17 Settembre 2015) Un altro  gagliardetto del comune di Porto Viro approderà a Tokio, in un tempio storico delle arti marziali. Dopo la consegna del gagliardetto ai maestri di judo nel  dojo della patria giapponese delle arti marziali, da parte dei vicecampioni mondiali portoviresi, lo scorso week end,  il maestro di karate Cristian Ruzza, in qualità di rappresentante dello stile goju riu per il nord est Italia, ha consegnato il simbolo della città di Porto Viro al capo mondiale della Goju Ryu I.K.O. (International  Karate Organization) So-Shihan G.Yamamoto Cintura Rossa 10° dan, (classe 1938)in occasione della due giorni di stage organizzati nella capitale .

”La due giorni di Roma presenziata dal capo mondiale del karate stile goju riu Yamamoto rimarrà negli annali degli eventi marziali.-commenta Ruzza- A detta di molti è stato un evento speciale e indimenticabile,un’occasione veramente importante perché ha dato la possibilità ai praticanti dello stile goju riu  di toccare con mano una leggenda vivente del karate Nipponico”

“Le lezioni –prosegue Ruzza-hanno seguito i canoni strettamente tradizionali, si respirava tradizione marziale in ogni centimetro quadrato del dojo (palestra). Durante lo stage si sono alternate molte fasi di lavoro , dai kion (tecniche in successione) ai Kata (Forme) , dalle applicazioni a coppie , allo studio di gruppo diviso per gradi approfondendo i alcuni concetti di karate applicato. Uno dei momenti importanti dell’evento è arrivato quando il Maestro  Yamamoto ha dato inizio alla sessione per il passaggio di grado, dedicata ai soli Maestri. “

Un momento particolare, nel corso del quale è stato riconosciuto al maestro Cristina Ruzza il grado di Renshi 5° Dan, che commenta“ Credo sia stata una delle emozioni più importanti dei miei 23 anni di pratica marziale, avere superato l’esame ed avere conseguito il grado di Renshi 5° Dan, di fronte ad una commissione presieduta nientemeno che dal diretto caposcuola So-Shihan G.Yamamoto e composta altresì dai Maestri Yonaha e Shoji, credo non abbia prezzo”.

“Un Grazie Particolare va ad una persona speciale che con la sua alta professionalità , umiltà e costanza ha saputo rendere reale un sogno da tempo coltivato. Grazie a Kyoshi Mauro Cancellieri cn 7° Dan  unico rappresentante Nazionale e grado più alto in Europa per la scuola di Karate Goju Ryu del M° Yamamoto-ha sottolineato Ruzza-“.

Alla chiusura dello stage il maestro Ruzza , come rappresentante del nord est Italia per il karate stile goju riu, ha quindi consegnato al maestro Yamamoto, il gagliardetto e una targa firmata dal sindaco di Porto Viro Thomas Giacon per omaggiarlo della sua visita in Italia. Ruzza ha altresì spiegato il significato del logo Storico di Porto Viro e con enorme soddisfazione il Maestro Yamamoto , onorato del gesto da parte del comune di Porto Viro ha annunciato che sia il gagliardetto che la targa verranno esposti nel suo dojo al Kanda Renseikan di Tokyo.”Ancora una volta il comune di Porto Viro, attraverso lo sport, viene rappresentato da sportivi portoviresi ai massimi vertici delle arti marziali. Prima con il judo e ora con il karate stile goju riu.Grandi risultati che si ottengono dopo anni di impegno, fatica, determinazione, forte volontà, sacrifici e senso di responsabilità . Valori per i quali lo sport è un buon veicolo per le giovani generazioni, che rappresentano il futuro di una società moderna . “

Guendalina Ferro

Servizio Informazione Comune di Porto Viro
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici