Porto Viro-tariffe dimezzate

(Porto Viro, 17 settembre 2015) Dopo la diminuzione  del 50% delle tariffe per l’utilizzo delle  sale pubbliche (per citare qualche esempio da 300 a 150 euro per la sala Eracle, da 200 a 100 euro per la sala riunione della biblioteca civica), il dimezzamento della tariffa da 30 a 15 euro del servizio scuolabus per quelle famiglie che usufruiscono di  una sola corsa del trasporto scolastico,la diminuzione delle rette fino al 50% per le famiglie degli alunni della scuola elementare del tempo prolungato, la riduzione del costo mensile degli edifici pubblici adibiti a sedi per i sodalizi e la riduzione del costo orario per l’utilizzo delle palestre da parte delle associazioni, ora l’amministrazione comunale ha deciso un ulteriore  dimezzamento delle tariffe per quelle associazioni che utilizzano le palestre oltre le 20 ore settimanali.

Nello specifico,-si legge nella nota pubblica- i sodalizi portoviresi che attualmente pagano  10 euro per il costo orario della palestra comunale, potranno quindi pagare 5 euro all’ora, mentre  le società con sede fuori Porto Viro, dagli attuali 15 euro  pagheranno 7,5 euro all’ora.

“Si tratta di una decisione che vuole andare incontro alle associazioni sportive del territorio, per promuovere lo sport tra le giovani generazioni- ha sottolineato il vice sindaco e assessore allo sport Roberto Tortello  all’uscita dalla riunione di giunta comunale”.  “E sempre a proposito di agevolazioni alle famiglie-rammenta il sindaco Thomas Giacon-ci sarà tempo fino al 9 ottobre, per le famiglie in difficoltà economiche, per presentare la domanda per ottenere il contributo regionale dei buoni- libri dei propri figli che frequentano la scuola dell’obbligo”.Le domande  dovranno essere presentate esclusivamente via web, collegandosi al sito www.regione .veneto.it/istruzione/buonilibriweb.Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ufficio cultura situato nella biblioteca civica di via Navi Romane.

“Nel contempo-informa l’assessore  ai  servizi sociali Tania Azzalin- le famiglie degli alunni che frequentano i plessi dell’istituto comprensivo di Porto Viro, avranno tempo fino al 16 ottobre per presentare le domande  per le riduzioni delle rette, così suddivise :

  • Per gli alunni delle classi seconda, terza,quarta e quinta della scuola elementare Aldo Moro del  tempo prolungato, le famiglie potranno beneficiare di uno sconto che varia dal 10 al 30%,in base all’Isee presentato, purchè al di sotto dei 15mila euro.
  • Mentre per gli iscritti al primo annoalla scuola primaria del tempo pieno, la riduzione del 50% della retta prevista (ovvero 55 euro)sarà automatica per tutte le famiglie.
  • Per le famiglie con Isee inferiore a 7.500 euro con figli che vanno alla scuola dell’infanzia, sarà possibile avere delle riduzioni sulla retta, idem per il trasporto dello scuolabus.”

Le domande reperibili sul sito del comune, potranno essere inoltrate anche all’ufficio servizi sociali di piazza Repubblica.

Guendalina Ferro

Servizio Informazione Comune di Porto Viro
cell. +39 349 1350570
mail: comunicazioni@comune.portoviro.ro.it
Città di Porto Viro
Piazza della Repubblica, 23
45014 Porto Viro
Tel.  +39 0426 325711
Fax +39 0426 633342
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici