Porto Viro-Nonni del Delta

Porto Viro, 13 Ottobre 2015 La città di Porto Viro, in occasione della cerimonia premio  “nonni del Delta”,  prevista il prossimo 23 ottobre nell’isola di Albarella, proporrà come nonni dell’anno Aldo Tiengo e Silvana Motta. Lui, un elettricista classe 1934, nonno di tre nipoti, si definisce un uomo di mondo, amante dei viaggi e delle culture, perché nel corso della sua vita ha girato per missioni umanitarie. Prima in nuova Guinea Bissau, nel 1997, subito dopo in Madagascar.E’ stato anche in Russia, Scandinavia e vari altri paesi. E’ stato premiato per i suoi 25 anni di attività sportiva con i giovani e per 40 anni ha collaborato nell’oratorio salesiano di via Mazzini.Attualmente è uno dei volontari dell’associazione Camminare insieme, che si occupa di accompagnare i bambini delle scuole materne a bordo degli scuolabus e presta assistenza notturna ogni mercoledì, alla casa famiglia Solidarietà delta di Porto Tolle.”E’ un esempio di cittadino che svolge una parte attiva  nel tessuto sociale -afferma il consigliere di maggioranza Ivano Vinello- sia per il suo senso civico, sia per il prodigarsi volontariamente a favore degli altri “

Lei, invece, classe 1961 con due nipoti di 11  e 5 anni, è di certo una delle nonne più giovani che verranno premiate alla cerimonia di Albarella.”Ciò che la contraddistingue-fa sapere l’assessore Marialaura Tessarin- sono la sua sensibilità, generosità e il suo altruismo nei confronti di quelle famiglie in difficoltà”. E’ conosciuta in paese per le sue creazioni fatte a mano, bambole di pezza, addobbi natalizi e oggetti per la casa, realizzati e impreziositi per delle vere e proprie opere d’arte. Una nonna, che  collabora spesso come volontaria nella ludoteca del comune di Porto Viro.”

Guendalina Ferro

Servizio Informazione Comune di Porto Viro

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici