Buon Natale!

È la River Countess il battello travolto a Venezia.

PORTO VIRO-Siamo infatti abituati a vederla solcare i nostri fiumi, spesso risalendo il Po di Levante e attraccando al molo di Fornaci, per poi prendere il corso principale del Po e proseguire fino a Polesella, dove la River Countess avrebbe dovuto attraccare domani.

La motonave coinvolta a Venezia nella collisione con una nave da crociera MSC, infatti, è una habitué del nostro territorio, e chi come me è abituato a vederla l’ha riconosciuta subito nei telegiornali. Purtroppo è stata proprio lei ad avere la peggio, fortunatamente non è stata compromessa la galleggiabilità ma, anche se non ne conosciamo con esattezza l’entità, dalle foto che trapelano in internet i danni sembrano ingenti in vari punti dello scafo e in alcune strutture e finestrature. La River Countess, seppur sembri piccola di fronte ad un gigante quale l’MSC Opera che l’ha travolta, come suggerisce il nome Contessa del fiume è un vero e proprio hotel di lusso galleggiante. Lunga 110 metri per circa 5.000 tonnellate di peso, è specializzata appunto in crociere fluviali ed è in grado di ospitare fino a 130 persone.

Con le sue 61 camere e 4 suite dagli arredamenti lussuosi, ristorante, fitness center, bar e perfino una Spa oltre alla terrazza panoramica dove prendere il sole, la River Countess da lavoro ad un equipaggio di 42 persone. Con un pensiero alle 5 persone che sono rimaste ferite nell’incidente, per fortuna in modo non grave, ci auguriamo che questa bellissima nave possa tornare presto a navigare nei nostri fiumi.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 valutazione/i, media: 5,00 su 5)
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: