Porto Viro-I progetti del tavolo dello sport della consulta del volontariato.

Porto V!cid_C10405BA-216B-44B4-B64D-B4E267112A3Eiro, 9 Agosto 2016 – Consulta del volontariato.Dopo la riunione congiunta con le associazioni del tavolo del sociale per parlare del progetto “in buona compagnia” presentato dalla cooperativa Porto Alegre, le associazioni che compongono il tavolo dello sport della consulta del volontariato di Porto Viro, si sono nuovamente incontrate per fare il punto della situazione a Porto Viro sul decreto  Balduzzi. La Normativa che obbliga i sodalizi sportivi  nel dotare di defribillatori gli impianti sportivi dove  si pratica attività sportiva.Per le strutture sportive di
S.G.
Silvia Gennari

proprietà comunale è intervenuta il vice sindaco Silvia Gennari ” riusciremo a dotare di defribillatori le  sei strutture sportive comunali frequentate dagli alunni delle scuole la mattina e dai giovani sportivi  il pomeriggio, entro la scadenza del 20 novembre , come previsto dalla proroga Balduzzi-rassicura la Gennari-.

Un investimento quello sui dispositivi salvavita necessario per creare una sana cultura sportiva”. A proporre i corsi per l’utilizzo dei defribillatori (bls-D), previsti sempre dal decreto Balduzzi, Mirco Pedon e Giovanni Boscolo della Medica Porto Viro. Tutti  e due hanno spiegato per proprie competenze, rispondendo alle tante domande dei dirigenti sportivi  presenti in sala Bassan.Alla riunione di concertazione delle associazioni del tavolo dello sport è maturata anche l’idea  di proporre un calendario di incontri   di informazione sportiva per il prossimo autunno/inverno, che sarà stilato in azione sinergica con la Medica Porto Viro, i referenti del CONI Provinciale e il vice sindaco Silvia Gennari.
(Guendalina Ferro-servizio informazione del comune di Porto Viro) riproduzione riservata
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici