TRA VILLE E GIARDINI, MARTEDì 9 AGOSTO, CORTE BASSON A DONZELLA PULSAZIONI DI PIZZICA COL CANZONIERE GRECANICO SALENTINO.

PORTO TOLLE/DONZELLA (RO) – “Ascolto le loro melodie che sono lettere spedite da un condominio in fiamme”. Solo lo scrittore Erri De Luca poteva rendere così efficacemente la performance del Canzoniere Grecanico Salentino, il collettivo pugliese di musica popolare, che si esibirà per Tra ville e giardini, martedì 9 agosto prossimo, alle 21.30, in Corte Basson, a Donzella di Porto Tolle. Il Canzoniere presenterà Quaranta (2015), il loro ultimo album, che celebra i quarant’anni di attività (il gruppo è stato fondatCANZONIEREo nel 1975). I brani sono un’attualizzazione estrema della musica popolare che si fonde con brani originali, in un sound riconoscibile, che ha alla base ritmico armonica il tamburo, il bouzouki, l’organetto, il basso e il moog. L’elemento melodico è dato dal violino e dagli strumenti a fiato; le voci ed i cori completano l’identità sonora. Il Canzoniere è uno dei più importanti gruppi di musica popolare italiana conosciuti anche all’estero. Il loro focus è la pizzica taranta, la musica rituale che veniva inscenata dalla comunità per esorcizzare il tarantato, il pizzicato dalla Taranta, un demone zoomorfo a forma di ragno, che portava il mal di vivere. Quel mal di vivere oggi ha assunto forme nuove, la solitudine, la crisi, il difficile rapporto con l’ambiente, le migrazioni. Il Canzoniere Grecanico Salentino canta questi nuovi demoni per esorcizzarli, rimettendo in scena quel rito di danza, ritmo e passione come terapia sociale. Il risultato è una musica vorticosa, pulsante, un viaggio tra ritmo e magia, catartica. Teatro appropriato per questa immersione in una tradizione che è tuttora presente, sarà una storica corte rurale nel parco del Delta del Po. Corte Basson, a Donzella di Porto Tolle (via Gramsci 129), originariamente dei conti veneziani Melzi d’Eril, complesso di terreni e casa padronale, che costituiscono l’azienda agricola dei fratelli Silimbani fin dagli anni Quaranta. L’azienda da sempre si dedica alle colture estensive come erba medica, soia e mais. Nonostante le due grandi alluvioni da mare del 1957 e del 1966, che danneggiarono i terreni a causa dell’acqua salata, la casa padronale ha conservato le caratteristiche originali. In particolare è ben conservata una grande aia frontale dove, ancora oggi viene accumulato ed essiccato il grano. L’azienda è detta Basson proprio per la posizione ove sorge, zona molto bassa rispetto al livello del mare e alla periferia del paese. La rassegna Tra ville e giardini è promossa dalla Provincia di Rovigo, organizzata dall’Ente Rovigo Festival col contributo di Regione Veneto, Fondazione Cariparo, Consorzio di sviluppo del Polesine e l’impegno dei 13 comuni ospiti degli eventi. Il biglietto d’ingresso è di 5 euro. In caso di maltempo lo spettacolo del Canzoniere Grecanico Salentino si terrà nei locali coperti di Corte Basson.

Martedì 9 agosto 2016 ore 21.30-Porto Tolle, Donzella, Corte Basson dei F.lli Silimbani &C Via Gramsci 129

CANZONIERE GRECANICO SALENTINO Quaranta Mauro Durante voce, percussioni, violino   Emanuele Licci, voce, chitarra, bouzouki Maria Mazzotta, vocPresentazione della Serata1e, percussioni Giancarlo Paglialunga, voce, tamburello Massimiliano Morabito, organetto Giulio Bianco, zampogna, armonica, flauti, fiati popolari Silvia Perrone, danza

INFORMAZIONI

Provincia di Rovigo Servizio Cultura • tel. 0425.386381 / 386364 • email:servizio.cultura@provincia.rovigo.itwww.provincia.rovigo.it/cultura

Ente Rovigo Festival • tel. 0425.28360/ 23113www.fabulasaltica.come-mail info@enterovigofestival.itfabulasaltica@fabulasaltica.com

 Ufficio Stampa: Beatrice Tessarin tel. 329.1824754 • beatrice.tessarin@gmail.com •travillegiardini@gmail.com

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici