Vittoria e terzo posto rafforzato per l’Adriese.

ADRIA (Rovigo) – Giornata perfetta per l’Adriese, che vince per 2-0 contro il San Martino Speme e allunga arrivando a più cinque punti sulla Luparense, che cade a Montebelluna. Una prestazione di qualità dei ragazzi di mister Roberto Vecchiato, che sono stati sempre padroni del gioco. 
Al 3′ Bonetto la mette dentro per Farinazzo, ma è bravo Mora ad anticipare l’attaccante granata. Ancora Casella per Gioè in centro, ma la difesa del San Martino di alza e devia in avanti. Ci prova anche Maniero dalla distanza, ma la sfera esce a fil di palo. Al 12′ Boccafoglia lancia in zona centrale per Gioè, ma è Mora che anticipa nuovamente l’attaccante adriese. Al 17′ Zupperdoni crossa in centro per Rosso, che salta più alto di tutti e, di testa, manca lo specchio della porta. Bonetto calcia di potenza dalla distanza, ma la sfera viene deviata ed è facile preda di Mora. Vantaggio Adriese al 27′ con Rosso. Cross in area di Zupperdoni, c’è un po’ di confusione in area, dal quale esce Rosso che calcia direttamente in rete. Al 35′ calcio potente di Gioè che viene deviato e finisce alto sopra la traversa. Stessa situazione poco dopo con Rosso e la difesa veronese si salva ancora. Secondo tempo con il secondo gol della formazione granata e di Rosso. All’11’ Farinazzo si fa tutta la corsia sinistra, crossa in centro per Gioè, la palla non viene arpionato e sul secondo palo arriva Rosso che chiude in rete. Al 21′ ci prova Casella dalla distanza, ma Mora lanciandosi blocca la sfera. Altro cross in centro per Mazzali sul secondo palo che viene anticipato all’ultimo da un difensore veronese. Al 33′ Mora compie il miracolo su Maniero deviando in angolo, lanciandosi, proprio un tiro a giro del centrocampista granata. Subito dopo angolo e Boccafoglia sul primo palo sfiora il 3-0. Al 40′ Mazzucca fa partire un bomba dai 30 metri che toglie via il bianco dalla parte alta della traversa. Anche Gioè rischia di portare a tre le reti segnate dall’Adriese, ma la sfera esce alta.
Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici