Porto Viro-XVII° edizione FIERA DEL LIBRO.

La “Fiera del libro di Porto Viro” , giunta  alla sua XVII° edizione ,  sarà  ispirata quest’anno a Shakespeare in occasione dei 400 anni dalla sua morte. La programmazione, dettagliatamente illustrata di seguito ,  seguirà a grandi linee la formula già ampiamente collaudata nelle precedenti edizioni, con ampio spazio alle attività laboratoriali e di promozione alla lettura per i bambini, che hanno registrato negli anni scorsi un notevole afflusso di visitatori sia di Porto Viro che dei Comuni della Provincia.  Il materiale pubblicitario quest’anno si presenta con una nuova veste grafica. Il disegno, c17-fiera-del-librohe richiama il nome della biblioteca dei ragazzi di Porto Viro  “La bottega di Pinocchio”, è stato realizzato per l’occasione da una giovane disegnatrice locale, Cristina Zaninello, che, tra l’altro, esporrà nel periodo della Fiera del libro  altri suoi disegni presso la Sala Convegni della Biblioteca Comunale . La manifestazione ha un duplice obiettivo: da un lato stimolare l’attenzione al panorama editoriale,  incentivando la passione per la lettura e consentendo l’acquisto di libri a prezzi convenienti, dall’altro promuovere i servizi e le attività delle biblioteche comunali sollecitando l’interesse e la curiosità verso lo strumento “libro” inteso quale forma privilegiata di comunicazione creativa, divertente e stimolante,  incoraggiando , contestualmente, lo sviluppo di atteggiamenti di fruizione attiva  di bambini, giovani ed adulti nei confronti del libro. La mostra-mercato  sarà  allestita, come per le ultime due edizioni, presso i locali della Biblioteca Comunale, dove  sarà possibile acquistare libri a prezzi scontati  del 20% secondo le vigenti disposizioni in materia per tali manifestazioni. I laboratori creativi, letture animate, incontri con l’autore e readings letterari  si terranno invece presso la sala convegni  adiacente la Biblioteca  L’apertura della mostra al mattino è riservata alle scolaresche,  mentre nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 20.00 sarà aperta al pubblico. Nei giorni festivi l’orario di apertura  comprenderà anche il mattino, dalle 10.30 alle 12.30,  ApogeoAdriamentre , in coincidenza con la sagra paesana “Fiera mata” (1° mercoledì di novembre) si adotterà l’orario continuato. All’ingresso degli spazi espositivi sarà collocata  una  Segreteria, gestita dal personale del servizio cultura e dalle bibliotecarie ,  che avrà il compito sia di illustrare le attività programmate durante la manifestazione che di informare sulle iniziative  di promozione alla lettura proposte durante l’anno dalle Biblioteche comunali.

Alla “Fiera del libro” sono inoltre collegate  le cerimonie di premiazione dei due concorsi che da anni vengono organizzati da questo Comune:nuovabiblioteca

  • il “Concorso di lettura”, giunto alla sua XVI° edizione, rivolto agli studenti della scuola elementare e media, finalizzato a stimolare nei ragazzi la passione per la lettura, la riflessione, la capacità di giudizio e di rielaborazione del testo.
  • Il premio letterario nazionale , VI° edizione, riservato quest’anno ad opere inedite di poesia in lingua italiana e dialetto.

L’organizzazione sarà curata dal Servizio Cultura e dal personale delle Biblioteche comunali e si avvarrà della collaborazione di locali associazioni di volontariato e delle istituzioni scolastiche del territorio. L’iniziativa ha già ottenuto, come nelle scorse edizioni, il patrocinio di Ente Parco Regionale Veneto Delta del Po, Provincia di Rovigo – S.B.P. e  Regione Veneto.

l’articolo continua a pag. 2 con il programma della Fiera del Libro 2016

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici