ChioggiaVela, presentata oggi l’ XIª edizione-A settembre sette eventi in tre weekend per valorizzare Chioggia e la cultura del mare.

CHIOGGIA, 30 agosto 2022 – La storica sede del Circolo Nautico Chioggia, con vista sul bacino di Vigo, ha ospitato stamane la conferenza stampa di presentazione della prossima edizione di Chioggia Vela, la rassegna ideata oltre un decennio fa dal Circolo Nautico Chioggia e dal Comune di Chioggia insieme a Pro Loco Chioggia Sottomarina e Velaveneta con il contributo della Regione del Veneto.

Riproporre la centralità della vita di mare, in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare come la città di Chioggia. È questo, anche per l’undicesima edizione, il fil rouge della kermesse che a partire da sabato 3 settembre, nel corso di tre weekend, proporrà sette eventi per valorizzare e promuovere il mare e lo sport della vela in una cornice unica, come solo la città di Chioggia è in grado di offrire.

A fare gli onori di casa, questa mattina, è stato il presidente del Circolo Nautico Chioggia Corrado Perini, lo scorso dicembre riconfermato anche per il biennio 2022 – 2023 al timone del più antico sodalizio sportivo della città. Tra le novità di quest’anno un appuntamento dedicato all’Amerigo Vespucci e la possibilità di vedere finalmente l’arrivo della flotta di ChioggiaVela nel bacino di Vigo. L’organizzazione ha lasciato facoltà di scegliere al comitato di regata, che valuterà anche in base a quelle che saranno le condizioni meteo previste sabato 24 settembre. “L’idea è quella di riuscire a sfruttare sempre di più di questo spazio dinnanzi il bacino di Vigo e che con difficoltà ci viene concesso a causa di vari motivi legati per lo più alla sicurezza. Lo scopo e la nascita di ChioggiaVela erano proprio legati a questo motivo: riportare la vela in laguna” ha commentato il presidente del Circolo Nautico Chioggia Corrado Perini. L’edizione 2022 di ChioggiaVela debutterà quindi sabato 3 settembre, quando il Rally della Laguna Sud organizzato dalla Lega Navale Italiana di Chioggia taglierà il nastro dell’undicesima edizione della kermesse. L’evento per tutta la giornata vedrà sfidarsi tra i canali lagunari, fino a Malamocco, piccole imbarcazioni. Il calendario di ChioggiaVela proseguirà poi il weekend successivo: sabato 10 settembre è in programma la Bart’s Bash, regata in contemporanea mondiale per ricordare il velista Andrew Simpson, tragicamente deceduto in un incidente durante l’America’s Cup. Domenica 11 settembre spazio a Meteorosa, la veleggiata con equipaggio interamente femminile organizzata dallo Yacht Club Padova. Madrina dell’evento sarà Rosa Gloria Aura Bortolini, travel reporter della nota trasmissione ‘Camper’ in onda su Rai1 che proprio recentemente ha dedicato una puntata alla città di Chioggia.

Sabato 24 settembre spazio al main event della manifestazione con il Trofeo ChioggiaVela, la regata aperta a tutte le imbarcazioni monoscafo con partenza davanti la spiaggia di Sottomarina ed arrivo posizionato tra le dighe della bocca di porto.  A seguire, alle 18, il bacino di Vigo si affollerà per la Meteor al Crepuscolo, la sfida lagunare al tramonto con arrivo dinnanzi Piazza Vigo. Domenica 25 settembre il Trofeo Meteorsharing chiuderà la parte sportiva, mentre la sede del Circolo Nautico Chioggia, prima di lasciare spazio alle premiazioni della manifestazione, ospiterà il Capitano di Vascello Gianfranco Bacchi, che tra il 2019 ed il 2020 è stato il 122° comandante dell’Amerigo Vespucci. Il comandante Bacchi,  invitato dal vicepresidente del Circolo Nautico Chioggia Oscar Nalesso, racconterà anche attraverso alcune immagini, aneddoti legati al suo comando a bordo di quella che da tutti viene definita la nave più bella del mondo. ChioggiaVela è organizzata dal Circolo Nautico Chioggia e dal Comune di Chioggia, con la collaborazione della Pro Loco Chioggia Sottomarina e di VelaVeneta ed il contributo della Regione del Veneto, mentre collaborano per la miglior riuscita della kermesse la Lega Navale Italiana – Sez. Chioggia, la Lega Navale Italiana – Sez. Padova, Il Portodimare, lo Yacht Club Vicenza, Yacht Club Padova, I Venturieri e TuttaChioggiaVela. Partner della manifestazione sono: Darsena Le Saline, Porto Turistico San Felice, Darsena Mosella, Meteorsharing, Flotta Meteor Chioggia, Panathlon Chioggia, l’associazione ONDA. La manifestazione gode del patrocinio del comune di Chioggia, dell’Università di Padova e del dipartimento MAPS dell’Università di Padova.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici