REGIONE VENETO-ADERISCE A PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DEL MUSEO DELLA GIOSTRA DI BERGANTINO.

Regione del Veneto Giunta Regionale Ufficio Stampa

COMUNICATO STAMPA (AVN) – Venezia, 12 dicembre 2016-La promozione del Museo Storico della Giostra e delle sue attività, per favorirne la valorizzazione e la fruizione pubblica, è la finalità di un protocollo d’intesa che sarà firmato tra la Regione del Veneto e il Comune di Bergantino, in provincia di Rovigo. Il testo dell’accordo è stato approvato dalla giunta regionale su proposta dell’assessore alla cultura e all’identità veneta  . “La Regione del Veneto – sottolinea l’assessore Corazzari in merito ai contenuti dell’intesa – ricorre all’utilizzo degli strumenti della concertazione con soggetti pubblici e privati per consolidare la rete del sistema veneto della cultura immateriale e dei beni culturali. Il Comune di Bergantino ha richiesto alla Regione un accordo di programma per il Museo Storico della Giostra proprio per incentivarne la conoscenza e la fruizione, migliorarne l’offerta e valorizzarne il ruolo come promotore culturale ed economico per l’intero territorio dell’Alto Polesine. Con questo provvedimento la Regione ha concretizzato la volontà di condividere e realizzare un progetto culturale condiviso”.“Bergantino – aggiunge Corazzari – è diventato uno dei centri internazionali più importanti nella produzione di giostre, strumento di divertimento, ma ancor più industria di eccellenza, fonte di lavoro qualificato, fattore identitario, di tradizione e cultura. Il Museo Storico della Giostra, di cui il Comune è titolare, è riconosciuto dalla Regione e con il suo percorso espositivo ricostruisce più storie tra loro interconnesse: la storia della Fiera e del luna park, la storicizzazione delle giostre più popolari, le origini dello spettacolo viaggiante di Bergantino, il Distretto Storico polesano della giostra”.

Il protocollo d’intesa rappresenta un impegno congiunto a valorizzare il Museo come centro di promozione sociale, economica e culturale di questo territorio, creando un sistema territoriale integrato capace di aumentare significativamente il numero dei visitatori ma anche di offrire opportunità di sviluppo alle imprese polesane. Comunicato n. 1686/2016 CULT.LC Giunta Regionale del Veneto – Ufficio Stampa Palazzo Balbi, Dorsoduro 3901 – 30123 Venezia – tel. 041 279 2910  fax 041 279 2917  e-mail: ufficiostampa@regione.veneto.itwww.regione.veneto.it

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici