ASSOCIAZIONE LE DUNE E ADRIATIC LNG UNA NUOVA SINERGIA A TUTELA DELL’AMBIENTE DELTIZIO.

Porto Viro,Senza titolo-1 12 maggio 2016 – E’ stata presentata oggi, al Parco Archeologico delle dune fossili in località Fornaci, la collaborazione tra l’associazione di tutela e salvaguardia ambientale Le Dune e Adriatic LNG, la società che gestisce il terminale di rigassificazione situato al largo delle coste venete. Adriatic LNG, da sempre vicina alle realtà locali che operano in Polesine – in particolare a quelle che tutelano il territorio – ha stretto questa ulteriore collaborazione che permetterà alle Dune di realizzare un ricco calendario di eventi volti alla valorizzazione del Parco archeologico delle dune fossili, oasi di biodiversità e preziosa testimonianza dell’evoluzione della linea di costa degli ultimi duemila anni.Alla presentazione di questa nuova importante collaborazione hanno partecipato Dismo Milani, presidente dell’associazione Le Dune e Lisa Roncon di Adriatic LNG, insieme Alessandro Palli Assessore all’ambiente del Comune di Porto Viro e a Marco Gottardi, Direttore dell’Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po. L’assessore all’ambiente Alessandro Palli ha commentato”Abbiamo un ottimo rapporto sia con l’associazione presieduta da Dismo Milani che gestisce la pineta comunale di Fornaci, sia con Adriatic Lng e l’ente parco del Delta del Po. Questa nuova collaborazione instaurata tra il sodalizio  e l’azienda migliorerà la fruibilità della location storica-naturalistica alle persone che visiteranno il sito”. Il contributo di Adriatic LNG sarà rivolto al restauro e all’ammodernamento tecnologico della struttura ricettiva situata all’interno del Parco Archeologico adibita all’accoglimento e all’informazione ambientale, in cui vengono illustrate, a studenti e turisti, le peculiarità delle dune fossili della pineta di Porto Viro. Il sostegno di Adriatic LN10383727_1676316389319637_2522811501661478995_oG sarà inoltre diretto alla realizzazione di un folto palinsesto di appuntamenti che avranno come oggetto l’osservazione e lo studio della flora e della fauna per tutto il 2016: le visite guidate alla scoperta della fioritura primaverile; le serate estive dedicate allo studio degli animali notturni; l’osservazione di frutti selvatici e bacche durante l’autunno; a dicembre, invece,l’associazione aiuterà i bambini a costruire dei piccoli rifugi per gli uccellini in vista della Dismo Milani, presidente dell’Associazione Le Dune, ha affermato “Abbiamo trovato in Adriatic LNG una realtà industriale che riserva alla valorizzazione delle peculiarità e alla difesa dell’unicità del Delta lo stesso impegno e serietà impiegate dal nostro gruppo di volontari. Il suo prezioso contributo permetterà di rendere la struttura ricettiva – che ogni anno guida centinaia di studenti e turisti alla scoperta delle meraviglie del Delta – un posto più accogliente e fruibile. Ringraziamo con l’occasione anche il Comune di Porto Viro e l’Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po che credono e sostengono il nostro impegno nella valorizzazione paesaggistica, culturale e storica del territorio”.

Adriano Gambetta, responsabile della base di terra di Adriatic LNG, ha dichiarato: “Riconosciamo a Le Dune il prezioso ruolo che svolge nella tutela e valorizzazione dell’ambiente deltizio e della sua straordinaria biodiversità. La tutela dell’ambiente riveste un ruolo fondamentale ed è parte delle attività che Adriatic LNSDC11627G svolge quotidianamente, sia internamente, tramite l’osservazione dei più evoluti standard internazionali e il rispetto delle più rigorose normative e procedure, sia esternamente tramite la promozione di progetti educativi e al sostegno di iniziative volte alla salvaguardia dell’ecosistema. Ringraziamo quindi le Dune per averci coinvolto in questo significativo progetto a favore del territorio che da oltre 6 anni ci ospita e di cui, come realtà produttiva, ci sentiamo parte integrante”. Il sostegno all’associazione Le Dune si inserisce in un più ampio progetto portato avanti in questi anni da Adriatic LNG attraverso numerose forme di collaborazione – sociali, culturali,educative e sportive – con associazioni e istituzioni del territorio volte alla valorizzazione e alla promozione del Polesine.

(Guendalina Ferro-servizio informazione del comune di Porto Viro) riproduzione riservata

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici