Porto Viro-Convocato il tavolo pesca per il 2 dicembre

(Porto Viro, 26 Novembre 2015) E’ fissato per il prossimo 2 dicembre alle 17 in sala consigliare il tavolo pesca, l’incontro con i rappresentanti del settore ittico il cui invito è stato esteso a tutti gli operatori e associazioni di categoria che operano nel territorio comunale, al Comune di Rosolina e alla Provincia di Rovigo nella figura del presidente.Una tavola rotonda, nel corso della quale si andrà a discutere la possibilità di raccolta dei molluschi all’interno del canale navigabile del Po di Levante, quindi una concessione delle aree preventivamente identificate per l’allevamento e la coltivazione dei molluschi e non solo.“L’obiettivo è risolvere il problema ormai incontrollabile della pesca abusiva notturna –afferma il sindaco Thomas Giacon- ma nel contempo, creare un beneficio a favore di più di 300 pescatori, con la possibilità di incrementare non solo la produzione ma anche nuove opportunità lavorative nel settore primario. Vogliamo garantire a tutti la possibilità di usufruire di nuovi spazi concessionari, per una gestione controllata e condivisa.- ribadisce il primo cittadino-“.

E a proposito di pesca “Mi sento di spendere alcune parole, a sostegno del rinnovo dei diritti esclusivi di Pesca che coinvolgono anche tanti operatori di Porto Viro, l’auspicio è che ci sia prima di tutto una garanzia che possa permettere a tutti di lavorare, il Consorzio Scardovari di fatto in questi anni ha garantito tutto ciò, sarebbe catastrofico incappare in errori che posso essere irrimediabili, ne vale l’economia di quasi tutto il delta del Po, sicuramente il Presidente Trombini ha le capacità per indirizzare verso una risoluzione positiva della questione-commenta il sindaco Thomas Giacon-“..

Guendalina Ferro

Servizio Informazione Comune di Porto Viro

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici