Porto Viro-Delta Roller sul podio.

(Porto Viro, 223Luglio 2015) La società di pattinaggio corsa del Delta sale sul podio con la giovanissima Giulia Tiengo al 40 esimo trofeo città di Lusia, che si è disputato sabato scorso nell’ambito del programma eventi della festa della Madonna del Carmine. Nello splendido pattino dromo polesano, situato nel triangolo verde, si sono presentati ai nastri di partenza circa 200 atleti delle 29 società provenienti dalla Lombardia, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna.La kermesse sportiva, era valevole anche come tappa del grand Prix giovani 2015, il circuito itinerante di 12 tappe, che temrinerà il prossimo 27 settemnre. La manifestazione, ben organizzata dalla Polisportiva di Lusia, presieduta da Giovanni Spagna, è iniziata verso le 18 con l’esibizione dei primi passi e cuccioli, dove ha visto cimentarsi nella prova di gara in pista sopraelevata tante giovani promettenti leve e tra queste anche diverse atlete deltine portacolori della Delta Roller, che il prossimo anno sportivo entreranno nelle categorie agoniste. Dopo la perfomance dei pattinatori più giovani, la kemesse è proseguita con l’avvio ai nastri di partenza della batteria dei 600 metri in linea della portacolori deltina.Una gara per la quale ha imposto subito il ritmo, andando a vincere alla grande sulle avversarie. Successivamente la compagna di squadra Tessa Pisano è riuscita a qualificarsi nella categoria esordienti femmine, tagliando il traguardo al quinto posto, mentre non è riuscita ad accedere alla finale l’altra compagna Filippa Crepaldi.Nella serie delle gare di finale,Giulia Tiengo ha subito allungato il pattino, imponendo il ritmo di gara e tagliando la linea del traguardo a tre metri dalle avversarie. Altra sorte per Tessa Pisano, che in una finale più numerosa delle esordienti 2 ha tagliato il traguardo in nona posizione. Salendo sul gradino più alto del podio, la giovane deltina Giulia Tiengo è salita in seconda posizione della classifica provvisoria del grand prix giovani, settima invece la Tessa Pisano e un 17esimo posto per Filippa Crivellari.Ora il prossimo appuntamento per le portacolori della Delta Roller è per domenica nell’autodromo Riccardo Paletti di Varano De Melegari, per la tappa comune del Gran prix giovani.

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici