Porto Viro-Università popolare a scuola di potature.

Porto Viro-Martedì 15 Novembre presso il Centro Vìsite Le Dune di Via Cao Marina, si è svolto il secondo incontro dedicato alle potature promosso dall’Università Popolare Polesana degli adulti e anziani Sede di Porto Viro Anno Academico 2016 – 2017 in collaborazione con l’Associazione Le ” Dune” Onlus e Adrìatic LNG

Martedì 8 Novembre l’incontro e stato di carattere teorico con ampia relazione tenuta dall’Agronomo Dr. Andrea Mantovan, mentre la seconda parte svolta sempre il pomerìggio, ha previsto il seguente programma: Ore 15.30 escursione guidata lungo il percorso naturalistico nell’osservare le piante potate e quelle non potate, naturalmente si notava la diversità rappresentata da piante potate di cui godono luce e ossigeno e vigore, mentre le non potate rappresentano il bosco naturale. Al ritorno dall’escursione c’è stata una dimostrazione pratica di potatura. A seguire tecniche di semina di rosa canina ( rosa selvatica) in vasetti, compreso il trapianto di talea trattata a base di ormoni radicanti, gli ormoni radicanti sono prodotti chimici che favoriscono l’emissione delle radici delle talee anche in casi molto difficili. E’ stata occasione di parlare di compostaggio, sostanza che decopostandosi forma il compus, sono materiali organici biodegradabili che si suddividono in : umidi ( scarti di frutta e verdura ,fondi di caffè, pane ammuffito, gusci di uova e erba) il tutto inserito in un contenitore che si chiama composter e un contenitore in plastica aerato, consente un risparmio economico limitato all’acquisto di terricci. Tali contenitori un tempo erano forniti dal comune con un abbattimento di spesa sulla raccolta dell’umido, attualmente coloro che all’epoca hanno fatto richiesta tuttora godono di questo risparmio.

Il contenitore va tenuto possibilmente all’ombra per evitare l’essicazione, inoltre va bagnato e mosso , dopo un anno potremmo usarlo per ortaggi e fiorì e piante. Mentre per la prossima primavera saranno organizzati altri incontri, tra essi si andrà a trattare il problema degli insetti dannosi alle piante e gli insetti utili per le culture protette.       Dismo Milani

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici