Il servizio mensa fornito dalla Serenissima funziona bene

(Porto V2016-02-05 22.27.06iro, 6 Febbraio 2016) Visita a sorpresa alle mense scolastiche da parte di tre  amministratori per della Serenissima .E’ accaduto giovedì scorso, il sindaco Thomas Giacon, l’assessore  ai servizi sociali Tania Azzalin e il consigliere delegato alla scuola Rita Ferrari, a sorpresa degli operatori, si sono autoinvitati a pranzo, nei tre plessi scolastici dove la Serenissima f2016-02-05 22.24.38ornisce complessivamente oltre 150 pasti caldi ai bambini che frequentano l’istituto comprensivo di Porto Viro.

Il sindaco Thomas Giacon ha quindi pranzato tra le giovani generazioni della scuola elementare a tempo pieno Aldo Moro, l’assessore Tania Azzalin tra i bambini della scuola dell’infanzia statale di Fornaci  e il consigliere Rita Ferrari alla scuola dell’infanzia A.Moro.”La visita a sorpresa per il pranzo -spiega il primo cittadino-aveva lo scopo di verificare il servizio pasti della ditta Serenissima nelle tre scuole che usufruiscono del servizio mensa in vista della scadenza dei primi tre anni di appalto.

L’esito è stato soddisfacente-prosegue Giacon-abbiamo mangiato tutti bene, quindi ora procederemo in sede di giunta, a valutare positivamente la continuazione dell’appalto per i prossimi due anni, come regolamentato nell’appalto”.”Il menù- ricorda l’assessore Tania Azzalin-viene preparato su base settimanale dalle dietiste del servizio nutrizione ed igiene degli alimenti dell’Ulss 19”.

Un bel biglietto da visita per il prossimo anno scolastico, il buon servizio che la Serenissima sta facendo-commenta il consigliere Rita Ferrari- servizio, la cui retta a carico delle famiglie sarà nuovamente dimezzata per gli alunni di classe prima del tempo pieno(da 110 a 55 euro al mese) e con agevolazioni fino al 30% in base all’isee famigliare, per gli alunni delle altre classi del tempo prolungato”. (Guendalina FerroServizio Informazione Comune di Porto Viro)

 

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici