Porto Tolle-Spiagge sicure 2016.

Lcopertinaa Giunta Comunale ha deliberato, anche per il 2016,  l’affidamento del servizio ambulanze e primo soccorso per le due località balneari di Barricata e Boccasette .

Le ambulanze saranno garantite nei giorni festivi e prefestivi dalle ore 8,30 alle 19,00 fino al 4 settembre ed il servizio sarà svolto dalla Cooperativa Sociale fra Militi Volontari della Croce Verde di Porto Tolle Le ambulanze stazioneranno, a Barricata, presso l’ambulatorio di Villaggio Barricata e a Boccasette presso l

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

’Ambulatorio Comunale. L’ambito d’intervento naturalmente sarà quello delle due spiagge, e gli operatori lavoreranno in stretta collaborazione con i gestori

 

dei bagni che per lo stesso periodo garantiranno anche il servizio di salvamento balneare. Da ricordare che l’Ussl ha disposto a Barricata l’attivazione del servizio di medicina turistica che prevede la presenza di un medico, fino al 28 agosto, nei giorni prefestivi e festivi, dalle ore 8:00 alle ore 20:00 I locali adibiti ad ambulatorio medico per l’espletamento del servizio sono stati individuati all’interno del Camping Villaggio Barricata ed il medico risponde al numero 0426389930.

“Con questa iniziativa daremo maggiore sicurezza alle decine di migliaia di bagnanti che frequentano le nostre spiagge soprattutto nel fine settimana – sottolinea il Vicesindaco Mirco Mancin – ques12143125_1473217173008628_5743681821085351853_nte postazioni di primo intervento con ambulanze, garantiranno un primo soccorso ed, eventualmente, a seguito di autorizzazione del 118, potranno procedere al trasporto del paziente nella struttura ospedaliera. Per la nostra Amministrazione questo progetto è inserito in un contesto più ampio di collaborazione e sinergia con le varie Forze dell’Ordine e con i gestori dei bagni che permette, con il servizio di soccorso e salvamento balneare, e con la presenza discreta degli agenti in divisa, di garantire la pubblica incolumità e la corretta fruizione delle nostre splendide spiagge”. 

Commenta tramite Facebook
Condividi con i tuoi amici